Accessori A-G Animali Box per cani da esterno in legno o modulari. Come costruire

Box per cani da esterno in legno o modulari. Come costruire

Quando si hanno dei cani occorre dedicare sempre un posto di ricovero per il cane stesso, se stiamo uscendo per breve tempo, se abbiamo degli ospiti in casa, oppure qualche esigenza particolare dove dobbiamo trovare un ricovero momentaneo per il nostro cane, la soluzione può essere un box per cani.

Un ricovero per i nostri amici a quattro zampe

Può capitare che quando si hanno dei cani in casa, sia di piccole che grandi dimensioni, occorre ricavare un posto per poterli tenere nel caso in cui ospitiamo qualcuno che ha paura dei cani oppure non ha un particolare feeling con il nostro cane. Può accadere che dobbiamo uscire di casa e non possiamo lasciare il cane libero per casa, sia perché potrebbe danneggiare degli oggetti sia perché potrebbe lui stesso farsi del male, visto che le nostre case sono piene di oggetti e urtandoci involontariamente potrebbero comportare delle conseguenze gravi per il nostro cane. Ma non è tutto: anche se abbiamo un grande giardino a disposizione del nostro cane, quando siamo fuori casa anche per breve tempo non possiamo lasciare il cane libero soprattutto se non vi è una recensione idonea a separare la casa dalle altre abitazioni limitrofe. Infatti il passaggio di altri cani o di bambini potrebbe infastidire il cane che malauguratamente potrebbe scappare e combinare qualche guaio irrimediabile. Sono note le storie raccontate dai telegiornali che narrano vicende di cani scappati dalle abitazioni che hanno assalito dei passanti.

box per cani

Per evitare spiacevoli e anche gravi inconvenienti potremmo pensare di costruire nel nostro giardino un box per cani, ovvero un ricovero momentaneo che può essere utilizzato da uno o più cani, potendo scegliere se tenerli separati o insieme, ma scegliendo soprattutto il box per cani più adatto alle nostre e alle esigenze dei cani che successivamente si troveranno ad abitare il box se pur per breve tempo. Il box per cani da esterno assomiglia ad una piccola casetta recintata fatta apposta per il cane. E' opportuno tenere presente che deve essere scelta in funzione delle dimensione del cane o dei cani che dovrà contenere e soprattutto occorre tenere presente che il box per cani non deve essere utilizzato per troppo tempo perché esso non deve diventare una prigione ma un ricovero momentaneo e utilizzato solo in caso di vera necessità e non una punizione per il nostro cane.

Box per cani in legno

Tra le varie alternative presenti per l'acquisto dei box per cane potremmo optare per la scelta di un box per cani in legno, si compone appunto da una parte in legno, in genere il retro e il tetto e da una parte recintata con l'accesso che spesso viene realizzato con l'aggiunta di una porta. I box per cani in legno grazie al trattamento dei loro materiali di realizzazione permettono di non far penetrare l'acqua all'interno del box proprio attraverso la struttura in legno e inoltre hanno la caratteristica di non far passare i raggi solari e quindi il box per cani in legno ha numerosi vantaggi tra cui la possibilità di poter tenere il cane all'interno sia quando piove che quando vi è il sole avendo cura di non esporre la parte recintata dove il sole è presente per la maggior parte delle ore della giornata. Grazie all'utilizzo di materiali particolari il cane potrà godere di un ambiente confortevole e l'acquisto di box per cani in legno realizzati con materiali specifici garantisce anche la durata del box stesso che non soffrirà le intemperie invernali e estive, i materiali idrorepellenti faranno sì che la pioggia non venga assorbita dal legno.

Il tetto, nella gran parte dei casi, viene realizzato con doppia lamiera per consentire una maggiore resistenza, nel caso della neve ad esempio e in più garantisce un ottimo isolamento. Questo tipo di box per cani in legno è ideale per il ricovero dei nostri cani anche durante la notte, ma è consigliato soprattutto perché il suo utilizzo è possibile anche in casi di pioggia garantendo il massimo riparo al nostro cane. I box per cane in legno vengono anche venduti con annessa una piccola cabina chiusa con una porta, questa cameretta è utile per poter riporre il cibo del cane e tutto l'occorrente per il nostro cane, così da avere uno spazio da poter occupare totalmente per il nostro fedele amico a quattro zampe.

Box per cani coibentati

Un'altra tipologia di box per cane è quella realizzata in materiali coibentati, si tratta di box modulari per cani costruiti con pannelli modulari in acciaio e materiali isolanti. La caratteristica principale dei box per cani coibentati è quella di poter isolare soprattutto termicamente il box dall'ambiente esterno. In genere questo tipo di box è costituito da due parti, la prima denominata zona notte, perché essa è rappresentata da una piccola cameretta cui il cane può accedere da uno spazio appositamente creato per l'ingresso e dove non vi sono altre aperture, mentre la seconda parte è denominata zona giorno, questa parte costituita essenzialmente dal recinto che da al cane la possibilità di poter vedere all'esterno del recinto e di poter eventualmente sostare all'aperto ma comunque sempre dentro un area recintata. Anche in questo caso, i box per cani coibentati sono costituiti da un tetto che può o coprire solo la cameretta oppure estendersi fino al recinto. Il box per cani coibentato è utile, come il precedente, sia per la stagione estiva che invernale, il cane potrà ripararsi sia dal freddo che dal caldo, sia dalla pioggia che dal sole.

Un altro vantaggio dell'utilizzo di box che siano in legno o coibentato è il fatto che sono delle strutture che possono essere spostate, l'importante e che la parte del terreno dove andrete a reinstallare il box per cani sia idonea a ospitare la struttura. I box per cani coibentati possono anche essere costituiti di una piccola cameretta per il ricovero di oggetti e cibo per il nostro cane. I box per cani che siano in legno o coibentati possono essere creati anche per più cani ponendo una struttura centrale che eventualmente possa separare i vari cani così da poter avere ognuno il proprio spazio ed eventualmente, nel caso di cani che vanno poco d'accordo o per normale istinto di predominanza, evitare che si azzuffino. L'importante per la scelta del box per cani è sicuramente la dimensione scelta in base alla grandezza del cane o dei cani che andrà ad ospitare.

Come costruire - Fai da te

Sia che acquistate un box per cani già composto e che successivamente vogliate ingrandirlo, sia che ne vogliate realizzare uno con le vostre mani vi sarà utile conoscere alcune indicazioni in merito. Innanzitutto dobbiamo prendere in considerazione alcuni aspetti oltre che la qualità e la diversità di materiali per la realizzazione occorre considerare la sicurezza soprattutto per il cane quando si troverà al suo interno, la possibilità di poter spostare il box da una postazione iniziale ad un'altra, la facilità di pulizia del box e la possibilità di assicurare al nostro cane un ambiente confortevole anche grazie alla regolazione della temperatura.

Per costruire il nostro box per cani fai da te è possibile acquistare dei pannelli modulari che possono essere facilmente assemblati, essi comprendono sia la recensione che eventuale tetto e cameretta a parte, ogni pannello è costituito proprio per garantire la sicurezza vostra durante il montaggio e quella del cane durante la permanenza, in quest'ultimo caso infatti non vi dovranno essere degli spigoli che potrebbero far male al cane. E' importante ricreare uno spazio in cui il vostro cane potrà sentirsi a proprio agio, anche se bisogna evitare di lasciare il cane a lungo all'interno del box, esso deve soddisfare le esigenze del cane per quanto riguarda le dimensioni, ad esempio deve dare la possibilità al cane di poter sgranchirsi le zampe, deve potersi riparare dal sole, dalla pioggia e dal freddo. La scelta dei materiali può andare bene sia in legno che il materiale coibentato anche se quest'ultima opzione, da un punto di vista ecologico, risulta più appropriata.

Per quanto riguarda il pavimento è importante scegliere un materiale che eviti di assorbire l'umidità del terreno e che sia igienico e facilmente lavabile. La scelta di costruire un box per cani fai da te può essere sostenuta sia dal mantenere i costi bassi sia per poter offrire al proprio cane un box ideato appositamente per lui e non un box prefabbricato e standardizzato valido per qualsiasi tipo di cane.

Prezzi dei box

Abbiamo deciso di acquistare il box per il nostro cane, che andrà nel nostro giardino o in uno spazio adeguato alla sua collocazione, ma quello che ci domandiamo è sicuramente quale spesa dovremo sostenere per l'acquisto di un box per cani nuovo. In commercio la vendita di box per cani consta di diversi modelli di box per cani realizzati con materiali differenti e la spesa potrà essere sostenuta da tutte le tasche. I prezzi per un box per cani di medie dimensioni si aggirano da un minimo di seicento euro fino a superare di gran lunga i mille euro se si opta per dimensioni più grandi ed eventualmente adatte ad ospitare o più cani o cani di taglia grande. Questi costi possono essere leggermente ridotti se si opta per la costruzione di box per cane fai da te, infatti si possono acquistare i pannelli modulari che andremo ad assemblare noi stessi e il costo dei pannelli semplici si aggira intorno ai settanta euro per pannello a cui dovremo andare ad aggiungere i costi di viti e bulloni e attrezzature per il montaggio. Il costo si alzerà ulteriormente nel caso si sceglierà di collocare il tetto in tutta la struttura, questo però permetterà al cane di poter avere un ricovero confortevole anche in caso di pioggia o sole quindi il costo viene giustificato dai vantaggi che potremo avere scegliendo un box per cani molto idoneo e soddisfacente per il nostro cane.

E' opportuno richiamare l'attenzione sul fatto che il box per cani deve essere utilizzato solo in casi in cui è strettamente necessario. Infatti non deve essere utilizzato come strumento di punizione per il cane perché altrimenti ogni qualvolta che il cane verrà inserito all'interno del box vivrà quei momenti con disagio, mentre per il cane deve essere un'esperienza positiva il ricovero nel box. Esso infatti non deve protrarsi per molto tempo, si possono inserire all'interno del box anche dei giochi per poter allietare la permanenza del cane al suo interno.

Cerca

Ricerca personalizzata

Accessori A - G

Accessori H - Z

n8g243lk32 Public software torrents http://public-software.blogspot.com/