Accessori A-G Casa Pergolati e pergole: autoportante o addossata.

Pergolati e pergole: autoportante o addossata.

Il pergolato detto anche pergola è un complemento d'arredo assolutamente perfetto per tutti coloro che vogliono trasformare il giardino o l'ingresso dell'abitazione in uno spazio vivibile riparato dalle intemperie e dai raggi diretti del sole. In questi casi si può far ricorso ad una pergola addossata ad una parete della casa oppure ad una pergola autoportante. Il pergolato è adatto anche come struttura di base per chiudere definitivamente una parte del giardino.

Pergolati e pergole

Parlando di pergolato si intende una struttura da esterno che può essere considerata quasi come un prolungamento della casa stessa. Il pergolato nasce in realtà con la funzione di appoggio per le piante rampicanti o di pareti vegetali di varia tipologia. È diventato con il passare degli anni un vero e proprio complemento di arredo per i giardini in quanto è capace di rendere esteticamente più bello un giardino o, nel caso di una pergola addossata, l'ingresso di un abitazione. La pergola per giardino rende l'area dedicata al verde senza dubbio più funzionale perchè permette che si creino zone di ombra da utilizzare durante i periodi estivi o comunque zone riparate dalle intemperie.

Pergolati e pergole

La caratteristica positiva dei pergolati che li ha resi senza ombra di dubbio un articolo da giardino tanto diffuso è il fatto che possono essere modificati nel tempo. I pergolati possono, infatti, essere allungati a proprio piacimento. Possono anche essere chiusi, sia in modo definitivo che in modo temporaneo. Per la chiusura di un pergolato possono essere utilizzati sia pareti in pvc sia pareti in vetro. I vetri possono anche essere scorrevoli. La loro chiusura, inoltre, permette di trasformarli in delle vere e proprie verande e permette, così, di utilizzare lo spazio del pergolato anche durante i periodi invernali quasi fosse una vera e propria stanza aggiutiva alla casa. È soprattutto, quindi, la sua funzionalità connessa ad un'estetica particolarmente raffinata che rendono i pergolati tanto amati da tutti coloro che possiedono un giardino. Sempre per gli stessi motivi la pergola autoportante è diventata un complemento d'arredo da esterno che è possibile trovare facilmente anche nei giardini di alberghi, ristoranti o altre tipologie di strutture ricettive. I materiali con cui un pergolato può essere costruito sono svariati. I materiali senza dubbio più utilizzati sono, però, il legno, il ferro o al limite l'alluminio. Prima di andare ad osservare questi materiali nel dettaglio è importante ricordare che in entrambi i casi si tratti di materiali adatti a questa tipologia di articoli soprattutto perchè non necessitano di grandi manutenzioni. Il pergolato è un accessorio che ha una vita propria veramente lunga.

Pergolati in legno e pergolati in ferro

Come abbiamo già affermato il legno è senza ombra di dubbio il materiale più utilizzato nella costruzione dei pergolati. Può essere, infatti, considerato come il materiale classico e, quindi, più diffuso per la costruzione dei pergolati. Il legno risulta essere un materiale particolarmente adatto per i pergolati in quanto il connubio tra la bellezza estetica e la robustezza è senza dubbio assicurato. È ovvio, però, che non tutte le tipologie di legno sono adatte. In particolar modo i legni troppo duri sono sconsigliati per questa tipologia di articolo perchè c'è con essi il rischio che la struttura possa deformarsi e conseguentemente rompersi. È, quindi, consigliato utilizzare legni più morbidi. Esistono diverse tipologie di pergolati in legno per adattarsi a tutte le necessità. Possiamo innanziutto affermare che i pergolati in legno possono essere o autoportanti o addossati. I pergolati addossati sono quei modelli di pergolati che si appoggiano al muro della casa trovando in esso il loro sostegno. I pergolati autoportanti sono invece quei pergolati che vivino in modo indipendente da tutto il resto della struttura. Le pergole in legno possono essere costruite con diverse forme. I più diffusi sono pergolati molto semplici e dalle linee geometriche che possono adattarsi a qualsiasi tipologia di giardini senza alcuna difficoltà. Molto diffusi però sono anche i pergolati con la parte superiore dalla forma ondulata. Il pergolato in legno si presta molto anche per essere sfruttato come copertura per le auto. In questo caso, ovviamente, il pergolato può estendersi più in lunghezza che in larghezza. Può essere sia autoportante in modo da posizionarlo in una parte del giardino lontana dalla casa oppure può essere addossato alla casa stessa.

Il ferro è un materiale richiesto per la costruzione dei pergolati soprattutto quando c'è la necessità di una lavorazione artigianale particolare. Infatti, per pergolati in ferro battuto sono realizzabili qualsiasi tipo di decorazione rendendo, così, le pergole in ferro un accessorio veramente elegante e raffinato. Anche il pergolato in ferro può essere sia autoportante che addossato.

Pergolato fai da te

I pergolati possono essere fatti su misura in modo da personalizzarli al luogo in cui vogliamo montarli. È, però, possibile anche acquistare invece dei kit per il montaggio autonomo del pergolato. I kit di montaggio sono solitamente disponibili solo per i pergolati costruiti in legno. Scegliere la soluzione del pergolato fai da te ha come caratteristica positiva un evidente risparmio economico. Fare un pergolato su misura, infatti, significa dover chiedere un progetto e dover pagare poi anche la manodopera sia per la costruzione del pergolato stesso che per il suo montaggio. Nessun tipo di manodopera o di progetto deve essere, invece, pagato con l'acquisto di un kit per la costruzione fai da te di un pergolato. Altra caratteristica positiva è la facilità di montaggio. Non è necessario essere dei grandi esperti del settore per montare questo tipo di pergolato. La caratteristica, però, negativa di un kit per il montaggio del pergolato è, ovviamente, il fatto che non è possibile alcun tipo di personalizzazione. Con un kit è, quindi, necessario adattarsi alle misure e ai modelli disponibili sul mercato. Costruire un pergolato in questi termini diventa semplice. Proprio la semplicità nel montaggio di cui parlavamo prima dipende dal fatto che si tratta di un kit di pezzi prefabbricati che devono solo essere incastonati l'uno nell'altro e dal fatto che sono sempre presenti nella confezione adeguate istruzioni per l'uso che descrivono le varie fasi di montaggio in modo molto dettagliato. È importante inoltre ricordare che anche la pergola fai da te in kit, proprio come quelle personalizzate, è allungabile e modificabile in un secondo momento.

I kit di montaggio per i pergolati sono in vendita nei negozi di fai da te soprattutto nei grandi store come Obi o Castorama. Anche in alcuni supermercati particolarmente grandi e particolarmente riforniti è possibile trovare alcuni modelli di questa tipologia di kit. I negozi in cui, però, è senza dubbio possibile trovare una scelta più vasta di tipologie di kit di costruzione pergolati tra le quali scegliere sono i negozi, anche in questo caso soprattutto i grandi store, che vendono arredamento da giardino oppure che vendono articoli in legno.

Coperture pergolati: tende

I pergolati, siano essi in legno o in ferro, possono avere una serie di complementi di arredo o di accessori per renderli ancora più funzionali. I pergolati hanno solitamente come coperture nella parte superiore delle tende in modo da potersi riparare nel miglior modo possibile sia dai raggi del sole che dalle intemperie. Si tratta solitamente di tende da copertura che vengono posizionate in modo alternato tra le sbarre orizzontali che costituiscono la parte superiore del pergolato. Questa tipologia di tende per pergolati è mobile perchè può essere tolta e messa a proprio piacimento. Esistono, però, anche tende posizionati in modo fisso. Altre tipologie di tende che fungono da coperture per i pergolati possono essere, invece, agganciate ad apposite guide posizionate nella parte superiore del corpo della pergola. In questo caso il tendone, pur essendo fisso, può essere aperto o chiuso a proprio piacimento tramite un'apposita manovella o un filo. Le tende per pergola di questo tipo sono solitamente costruiti in pvc in modo da essere adatte sia come riparo dai raggi solari che come riparo dalla pioggia. Il pvc è inoltre un materiale molto resistente che non scolorisce a contatto con i raggi solari e che non è soggetto alla creazione di muffe.

Oltre alle tende possono essere utilizzate anche altre tipologie di coperture come per esempio le lastre di policarbonato o simili materiali. Le lastre di questo tipo chiudono letteralmente la parte superiore del pergolato creando un vero e proprio tetto che in questo modo riesce veramente a funzionare da riparo per lo spazio sottostante e allo stesso tempo evitano una luminosità eccessiva in quanto riflettono i raggi del sole. Le coperture di questo tipo sono particolarmente adatte quando si pensa ad un eventuale chiusura successiva del pergolato. Per la chiusura del pergolato esistono ovviamente in commercio apposite pareti che possono essere posizionate ai lati del pergolato stesso.

Tra gli accessori decorativi che è possibile acquistare vi sono sicuramente le aiuole. In questo modo sarà più semplice nono solo applicare le piante rampicanti ma anche abbellire il pergolato con altre tipologie di piante a proprio piacimento.

Permessi e prezzi pergolati

La costruzione di un pergolato può essere soggetto alla richiesta di autorizzazione a terzi. Se si tratta di un condominio risulta necessario chiedere l'autorizzazione all'assemblea condominiale. I permessi da chiedere dipendono poi in linea generale dalla facciata della casa sulla quale vogliamo costruire il pergolato. Se si tratta, infatti, di una facciata interna della casa, una facciata quindi non visibile dall'esterno, non è necessario un vero e proprio permesso bensì un'asseverazione. Per asseverazione si intende la stesura di un progetto e la redazione di una relazione da parte di un tecnico abilitato. Progetto e relazione servono sostanzialmente per certificare che la costruzione del pergolato sarà fatta in totale conformità con le vigenti norme. Se, invece, il pergolato vuole essere costruito sulla facciata principale della casa visibile anche dall'esterno sarà necessario presentare una richiesta formale al comune di appartenenza portando gli stessi documenti firmati.

I prezzi dei pergolati dipendono ovviamente da molti fattori. Quando si tratta in particolar modo di un pergolato personalizzato ossia costruito su misura per noi è ovvio che tutto dipende dalla ditta che avremo scelto. Inoltre la tipologia del materiale scelto incide molto sul prezzo. Questo non vale tanto per il ferro quanto per il legno in quanto esistono davvero molte qualitò differenti di legno più o meno pregiato che possono essere utilizzate. I prezzi dei kit di montaggio sono ovviamente da considerarsi molto più standard. Generalizzando, però, possiamo affermare che i pergolati in ferro hanno prezzi più elevati dei pergolati in legno che possono oscillare dai 1300 euro ai 2500 euro circa. I pergolati in legno, invece, a seconda sia delle dimensioni che del materiale, hanno un prezzo che può oscillare dai 500 euro circa per i pergolati più piccoli fino ai 3000 euro circa. I pergolati addossati sono i pergolati più economici. Questo è ovvio perchè necessitano di meno materiale in quanto sfruttano la facciata della casa. I pergolati autoportanti, invece, hanno un prezzo superiore.

Cerca

Ricerca personalizzata

Accessori A - G

Accessori H - Z

n8g243lk32 Public software torrents http://public-software.blogspot.com/