Accessori A-G Cucina Come costruire un barbecue

Come costruire un barbecue

Costruire un barbecue non è difficile soprattutto se non si hanno grosse pretese. La costruzione dei barbecue in mattoni proposti di seguito renderanno decorativi un giardino o una terrazza. Il primo progetto di barbecue in mattoni permette di preparare le grigliate, ma anche di sedersi, perchè comprende due panche e una fioriera ornamentale. Un barbecue con il solo costo dei mattoni ... e di un pò di tempo, ed eccovi attrezzati a godervi le gioie dell'aria aperta fin dai primi giorni di bel tempo!

I progetto - Come costruire un semplice barbecue

barbecue progetto 1

Questo barbecue in mattoni è sicuramente più originale dei barbecue che si trovano in commercio. Molto semplice nella parte del focolare, è più che sufficiente per un utilizzo normale. Tuttavia, presenta un particolare, che lo rende un vero e proprio mobile da giardino: infatti è prolungato da due lunghe panche e comprende inoltre una fioriera. È realizzato in mattoni a vista di cui sceglierete il colore in funzione dell'ambiente e dei vostri gusti. Si utilizzano mattoni comuni e non refrattari: infatti il focolare non è in muratura, ma è costituito da una piastra di acciaio sulla quale si fissa un bordo con bulloni o saldatura. Il focolare, come la griglia per cuocere gli alimenti, poggia su delle piastre metalliche murate nei giunti dei mattoni. Ogni panca è composta da tre tavole di pino, trattate contro l'umidità e sostenute da due traverse di rinforzo, che poggiano da un lato sul muretto e dall'altro su dei mattoni posti in sporgenza nella parete del barbecue (da un lato) o della fioriera (dall'altro). È necessario realizzare delle fondamenta: una soletta di cemento di 10 cm di spessore su un vespaio di ghiaia. L'altezza della costruzione sarà di 80 cm.

Vista in pianta

Questo insieme in muratura presenta una costruzione simmetrica, poiché la fioriera ha le stesse dimensioni del barbecue. Qualunque siano le dimensioni adottate, devono essere calcolate in funzione delle misure dei mattoni (24x11 ,5x5,2 mm) per evitare i tagli al massimo. Le dimensioni di ingombro saranno approssimativamente 100x250cm (per 75 cm di altezza).

vista dall'alto

Materiale necessario

  • Mattoni decorativi
  • Malta predosata per opere in muratura o cemento e sabbia
  • Barbottina (cemento speciale per i giunti)
  • Cemento per le fondamenta
  • Tavole di pino (75x50 mm)
  • Listello - Griglia
  • Piastra di acciaio (focolare)
  • Piastrine di aggancio
  • Viti in acciaio inossidabile

Per costruire la struttura del barbecue in muratura vi servono circa 300 mattoni di formato standard, 2 sacchetti di cemento e 30 kg di sabbia. I sedili mostrati sono formati ognuno da 3 assi di legno da 1585x75x50 mm, tenute insieme ad ogni estremità da una traversina, in modo da formare una battuta per l'appoggio, e successivamente carteggiate e verniciate. Un'alternativa più semplice consiste nell'impiegare per ciascun sedile 2 tavole da 1585x140x50 mm semplicemente appoggiate. Il piano del focolare è costituito da una piastra d acciaio dolce di circa 450x450x6 mm, con un profilato ad L imbullonato al bordo anteriore, e la griglia superiore consiste in un reticolo di acciaio avente le stesse dimensioni del piano. Tutto intorno alle due piastre, fra queste e la muratura circostante, lascita un intervallo di 20 mm. I supporti destinati a sostenere il piano del focolare e la griglia, lunghi 100 mm, vanno ricavati da un ferro piatto da 25 mm, oppure da un tondino d'acciaio da 6 mm, e vanno inseriti nel letto di malta tra due corsi di mattoni. Impiegatene 4 per ogni piastra, spaziandoli uniformemente.

barbecue costruzione1

II progetto - Costruzione di un barbecue

barbecue progetto 2

Vi sono molti modi per procedere alla costruzione di un barbecue. Il modello proposto, semplice e facilmente realizzabile da chiunque, presenta due peculiarità: un focolare ad altezza regolabile ed estraibile, integrato tra due muretti, e una zona per riporre in ordine tutto l'occorrente situata sotto un piano di lavoro utilissimo per la preparazione dei pasti. Inoltre, questo spazio è protetto da un'anta articolata su due cardini, per conservare al riparo la carbonella e le griglie. La struttura è essenzialmente in mattoni, e per le sue dimensioni dovrete riferirvi allo spazio di cui potete disporre. Per la costruzione, utilizzerete essenzialmente mattoni pieni decorativi (ne esistono diversi tipi, detti "paramano"). Le zone che si trovano in prossimità e al di sopra del focolare saranno realizzate con mattoni refrattari, la cui caratteristica è, per l'appunto, un'alta resistenza al calore. Infine, uno zoccolo di cemento farà la base all'opera.

Materiale necessario

  • Vanga
  • Cazzuola
  • Spazzola di ferro
  • Filo a piombo, Spago
  • Smerigliatrice angolare
  • Trapano

Utensili

  • Mattoni pieni (paramano e refrattari)
  • Sabbia, Cemento (normale e refrattario), Ghiaia
  • Tavole di rivestimento
  • Piattina di ferro
  • Tavole di abete
  • Listelli
  • Viti a testa fresata
  • Bandelle di ferro
  • Chiavistello

Fase per fase

costruzione2

Prima di intraprendere la costruzione del barbecue, stabilite un progetto preciso. Vi permetterà di calcolare il numero esatto di mattoni di cui avrete bisogno e di definire la lunghezza e la larghezza dello zoccolo di calcestruzzo. Sapendo che un mattone pieno normale misura 11,5 cm in larghezza e 24 cm in lunghezza, per uno spessore di 5,2 cm, ce ne vorranno circa dodici strati per erigere i muretti in modo che il ripiano si trovi ad un'altezza che permetta di lavorare comodamente (da 70 a 80 cm, con lo spessore dei giunti e dello zoccolo). Due corsi ulteriori isolano l'angolo focolare dal ripiano superiore. Potrete comunque regolare l'altezza della griglia e quella del focolare grazie a staffe metalliche inserite nei giunti al momento del montaggio dei corsi superiori, come potete vedere dallo schema qui sopra. La profondità del barbecue è pari a due mattoni e mezzo, ossia 62 cm. Ciò costituisce una profondità sufficiente per inserire un focolare e una griglia abbastanza spaziosi e disporre di una zona adeguata per riporre oggetti. La lunghezza della costruzione, a sua volta, corrisponde a sette mattoni e mezzo, ossia 1,87 m. È divisa in due: da una parte il lato focolare, dall'altra il lato dispensa e preparazione dei pasti. Notate che il tramezzo centrale non si appoggia al muro di fondo e anzi vi si inserisce, a garanzia di una maggiore stabilità all'opera.

Fondamenta del barbecue

fondamenta

La costruzione deve poggiare su fondamenta solide. Queste sono costituite da una soletta di cemento dello spessore di 7,5 cm colata su un vespaio di brecciolino e ghiaia di 25 cm, a sua volta steso su un letto di sabbia se il terreno è friabile. Di conseguenza, dovrete fare uno scavo di circa 30 cm di profondità (queste dimensioni tengono conto di quelle di un mattone normale e dello spessore dei giunti di 1 cm). Fate in modo che lo scavo oltrepassi di 10 cm il perimetro della costruzione, affinché la superficie dello zoccolo di cemento sia leggermente più grande di quella del barbecue. Preparate il cemento nelle seguenti proporzioni: per 250 kg di cemento, 700 di ghiaia e 600 di sabbia. Armate lo scavo con delle tavole (con la faccia interna oliata per facilitare il disarmo), e sistemate i primi corsi dopo la presa dello zoccolo.

Elementi successivi: muretti, staffe, corsi sommitali

muretti

Muretti. Costruite i muretti servendovi di un filo a piombo e di uno spago. Per ottenere giunti regolari tra le file, utilizzate piccoli listelli della sezione di 1 cm come riferimento.

Al centro del muretto posteriore, assemblate due mattoni tagliati per formare un mattone e mezzo.

staffe di sostegno

Staffe di sostegno. Proseguite la posa dei mattoni alternando i giunti da un corso all'altro per "legare" la struttura e renderla così più solida. Controllate la verticalità della costruzione ad ogni corso.

Tagliate dalla piattina le staffe metalliche che sostengono la griglia e il focolare.

Al termine del lavoro i giunti vanno spazzolati e ripassati con un ferro arrotondato.

corsi sommitali

Corsi sommitali. L'alternare i giunti comporta la necessità di tagliare un certo numero di mattoni. Utilizzate una smerigliatrice angolare munita di un disco apposito. Fate estrema attenzione nell'usare questo potente attrezzo, proteggendovi opportunamente le mani e gli occhi. Per fornire un appoggio al ripiano, posate i mattoni corrispondenti a cavallo del muretto centrale, sorreggendoli dal lato aggettante con una piattina (foto in a lato).

Per formare un aggetto per il ripiano, posate i mattoni a sbalzo sul muretto centrale.

Accessori finali: anta e ripiano

Anta e ripiano. È più economico utilizzare una serie di tavolette di abete piuttosto che una tavola di un solo pezzo. Basta unirle mediante listelli avvitati sulla faccia posteriore per fabbricare il ripiano e l'anta. Quindi assemblate le tavolette con listelli trasversali.

Fabbricate il ripiano e l'anta utilizzando una serie di tavolette accostate.

Accessori. I listelli trasversali di assemblaggio del ripiano servono anche a bloccarlo contro la muratura e gli stipiti. L'anta si articola mediante due bandelle decorative avvitate contro un listello verticale facente funzione di stipite. Dalla parte opposta (cioè sulla parte sinistra della zona "dispensa'') fisserete due listelli assemblati in modo da formare una battuta. La porta si chiude grazie ad un chiavistello.

Le staffe metalliche sigillate nei giunti consentono di modificare l'altezza della griglia. Due listelli assemblati e fissati verticalmente costituiranno gli stipiti.

Avvitate i gambi della bandella contro la porta, da una parte, e contro il montante dello stipite dall'altra.

anta

Cerca

Ricerca personalizzata

Accessori A - G

Accessori H - Z

n8g243lk32 Public software torrents http://public-software.blogspot.com/